domenica 21 novembre 2010

La 'ndrangheta in "gita" a Ravenna?



Un plauso alle forze dell ordine per l'arresto di Nicola Acri avvenuto nella
nostra regione. La 'ndrangheta, infatti, è da ritenersi l'organizzazione mafiosa più
potente e la meglio radicata anche nel nostro territorio . pertanto è molto importante l'arresto di Acri, che tuttavia ci evidenzia ancora una volta quanto sarebbe importante avere un centro antimafia anche in Emilia Romagna. Restiamo tuttavia con un interrogativo: il boss era latitante da tre anni all'estero , ed è stato arrestato grazie alle riprese di una videocamera di sorveglianza nel centro commerciale di Ravenna conclusosi con inseguimento a Bologna , ci chiediamo cosa ci faceva Nicola Acri dopo 3 anni di latitanza proprio a Bologna e Ravenna?
Quanto è ramificata l'organizzazione criminale nella nostra regione per permettere la latitanza di un pericoloso boss?

Nessun commento:

Posta un commento

Il tuo commento è in attesa di essere moderato dagli autori.