giovedì 23 dicembre 2010

118 VETERINARIO: RUSSI NON CI STA?

Ieri mattina abbiamo appreso direttamente dall’Assessore Gardelli del Comune di Cervia, che il Comune ha tutta l’intenzione di rinnovare la convenzione per la reperibilità zooiatrica dei veterinari anno 2011. Purtroppo non possiamo dire altrettanto del Comune di Russi, che non ne ha alcuna intenzione. La scelta di Russi graverebbe così sui Comuni di Ravenna e Cervia economicamente. Una scelta un po’ irresponsabile senza alcuna informativa ai cittadini e lasciando scoperto un servizio pubblico. Volantineremo a Russi per informare la cittadinanza e continuiamo ad invitare questo Comune al rinnovo della convenzione con i veterinari. Certo è che questa problematica andava vista attorno ad un tavolo prima, e non a pochi giorni dalla scadenza. Tavolo che con interesse forse doveva essere organizzato da chi ha la maggior partecipazione nella convenzione, cioè dal Comune di Ravenna. Evidentemente è mancata un po’ la solita volontà politica. Si è ancora in tempo: forza Assessore Farabegoli, risolviamola. Ribadiamo che dal 1 gennaio, se non si arriverà ad un accordo, quando un animale starà male fuori dall’orario ambulatoriale non si saprà dove sbattere la testa.

Animal Liberation

Animal Freedom

Cruelty Free

Clan-Destino

Lega per l’abolizione della caccia

L’Occhio Verde

Ravenna Punto a Capo

Nessun commento:

Posta un commento

Il tuo commento è in attesa di essere moderato dagli autori.