sabato 26 febbraio 2011

E CALO' IL SILENZIO....

Il 21 gennaio 2011 la nostra associazione ha discusso presso il Comune di Ravenna la petizione per aver maggior trasparenza negli appalti pubblici. Secondo regolamento l’Assessore dovrebbe emettere risposta entro 15 giorni dalla discussione. Non abbiamo tuttavia ricevuto la risposta e ci chiediamo se sia “dimenticanza” o solo “ritardo”. Ritenendo che le petizioni nel nostro Comune abbiano già un percorso fumoso, poiché non vengono votate e soprattutto non sono valide per il settore urbanistica, sollecitiamo l’Assessore Corsini a fornirci risposta. Sempre in quella discussione avvenuta in Comune, qualche consigliere aveva dato disponibilità per fare della petizione il passo successivo: l’interrogazione. Nemmeno di questo sappiamo più nulla. Ci auguriamo che nello “stacco finale” della corsa alle elezioni il Comune non si dimentichi delle firme dei cittadini.

Nessun commento:

Posta un commento

Il tuo commento è in attesa di essere moderato dagli autori.