domenica 4 settembre 2011

CONTRO PRECARIATO E DISOCCUPAZIONE


Martedì 6 settembre Ravenna Punto a Capo partecipa con i lavoratori alla manifestazione. Saremo in piazza a fianco di altri lavoratori come noi, ma non diamo l’adesione ad una manifestazione indetta dalla CGIL, quale concausa dell’attuale situazione nel nostro Paese. Il precariato creato dalla legge Biagi e la disoccupazione creata dalle lobby finanziarie per braccio di politici marionette, vedono la partecipazione della CGIL sempre e mai in opposizione, firmando accordi vergognosi con loro. Pertanto manifesteremo contro chi ha creato questo sistema criminale, per onestà, quindi, verso tutti. Anche verso la CGIL, vedi firma Camusso/Confindustria.

Nessun commento:

Posta un commento

Il tuo commento è in attesa di essere moderato dagli autori.