giovedì 23 febbraio 2012

FATTA LA LEGGE TROVATO L'INGANNO



A volte ciò che sembra certo si presenta il più incerto. Succede anche a Ravenna nel tanto famigerato progetto “ZOO”. Ieri la nostra associazione ha richiesto per la terza volta il progetto definitivo dei comparti G1 e G5 località Standiana (quelli che riguardavano l’albergo e i parcheggi, quelli mai messi in discussione perché certi fin dall’inizio, quelli presentati in gara d’appalto e che mai hanno cambiato forma). Insomma l’unico aspetto certo e mai contestato di questo progetto. Ebbene, dal 29 giugno 2009 (data della delibera comunale) ad oggi, i progetti non sono ancora stati depositati. Il Comune ci ha infatti avvisato telefonicamente dell’impossibilità di consegnarci gli atti perché non ci sono ancora i progetti, seguirà risposta scritta.
Ma, scusate, dalla delibera c’erano 6 mesi di tempo per depositarli.., due anni e mezzo non parrebbero un po’ troppi? E addirittura parrebbe che Società Parco della Standiana srl (Mirabilandia) ora abbia intenzione di chiedere una proroga?
Il dubbio sorge spontaneo: anche Hotel da 200 posti e parcheggi erano solo una scenografia per poter costruire lo zoo? Inoltre, cosa ancor più grave, ad oggi di tutto ciò che era stato presentato in asta pubblica non c’è più nulla, non ci sono più le piscine, le attrezzature sportive, i parcheggi e nemmeno l’albergo. Peccato volevamo proprio prenotare una doppia per agosto….

Nessun commento:

Posta un commento

Il tuo commento è in attesa di essere moderato dagli autori.