lunedì 12 marzo 2012

MANIFESTAZIONE NO TAV DAVANTI ALLA CMC..:LA DIFFIDA..

- Al Questore di Ravenna

Ravenna, 12 marzo 2012

OGGETTO: DIFFIDA

Premesso che:

- In data 30 giugno 2011 la nostra associazione ha organizzato e regolarmente svolto manifestazione da Voi autorizzata davanti ai cancelli della CMC in Via Trieste a Ravenna in solidarietà alla Valsusa e contro la TAV.
- In data 5 marzo 2012 una seconda manifestazione sempre con le medesime motivazioni, nel medesimo luogo e con il medesimo numero previsto di partecipanti e da noi indetta è stata da Voi non autorizzata.
- In data 8 marzo 2012 una terza manifestazione sempre con le medesime motivazioni, nel medesimo luogo e con il medesimo numero previsto di partecipanti e da noi indetta è stata nuovamente da Voi non autorizzata.
- Specificando che dal 30 giugno 2011 a marzo 2012 la sede stradale non si è rimpicciolita né la TAV si è arrestata pertanto nulla è cambiato.
- Ricordando che il diritto a manifestare è un diritto sancito dalla Costituzione (Art. 21) sul quale Voi stesso avete prestato giuramento.




Premesso tutto ciò, in data odierna presentiamo una quarta richiesta di autorizzazione alla manifestazione davanti alla CMC in Via Trieste (si veda domanda allegata) con le medesime motivazioni, numero dei partecipanti e modalità e
DIFFIDIAMO
Il Questore di Ravenna dall’impedirci di esercitare il nostro diritto alla manifestazione in luogo pubblico e per pubblico interesse.
La rappresentante legale dell’associazione
Samantha Comizzoli
Viale Baracca n. 4
48026 Godo di Russi (Ra)
Tel. 340 0997838

Nessun commento:

Posta un commento

Il tuo commento è in attesa di essere moderato dagli autori.