giovedì 23 agosto 2012

FANGHI NOCIVI A RAVENNA IN QUESTO MOMENTO




Il 26 giugno 2012 l’Assessore all’Ambiente del Comune di Perugia emette un’ordinanza che prevede l’immediato trasferimento dei fanghi della distilleria San Lorenzo per gravi conseguenze sull’ambiente e sulla salute. Ordinanza emessa in base alle verifiche di AUSL, Arpa e NOE.
Oggi, 23 agosto 2012, scopriamo che in questo momento quei fanghi vengono scaricati qui a Ravenna in zona Sant. Alberto a cielo aperto per essere poi sversati nei campi. La zona di stoccaggio è a fianco ad abitazioni, imprese commerciali e agricole.
Siamo entrati nella discarica pur indossando solamente ciabatte infradito (ora continuano a bruciare le piante dei piedi). Sul posto un paio di addetti allo scarico e un portavoce che abbiamo incalzato di domande alle quali non ha saputo rispondere e un tir che stava già scaricando il secondo carico di polveri. L’impianto si trova in Via Forello a Sant’Alberto (Ravenna). L’ordinanza del comune di Perugia è riscontrabile in diverse agenzie di stampa: http://www.umbria24.it/perugia-comune-ordina-rimozione-fanghi-distilleria-lorenzo/105936.html
Chiediamo, anche tramite esposto scritto, che intervenga subito il NOE. Alleghiamo breve video/intervista di questa mattina. La versione integrale è a disposizione per le indagini.

Aggiornamento: oggi 24 agosto su Il Messagero edizione Umbria è uscito un articolo relativo allo spostamento dei fanghi a Ravenna, è possibile scaricarlo qui


Nessun commento:

Posta un commento

Il tuo commento è in attesa di essere moderato dagli autori.