lunedì 3 novembre 2014

Tentato arresto
Siamo stati informati  che la Polizia Palestinese in qualità dell’UCOI ha tentato di arrestare Abdullah Abdul Halim uno dei relatori del film SHOOT di Samantha Comizzoli , film  sulla Resistenza Palestinese non violenta che l’inverno scorso tramite un lungo tour ha mostrato la realtà palestinese. Non sappiamo ad oggi cosa sia accaduto quali siano i motivi che hanno mosso tale azione, forse un disguido? Chiediamo come Ravenna Punto a Capo a tutte le persone che hanno visto il film, ospitato e conosciuto Abdullah Abdul Halim e la moglie Hakima Motlaq Hassan durante il tour in Italia di inviare una mail presso l’ambasciata per chiarimenti a tal proposito al seguente indirizzo mail: roma@ambasciatapalestina.com
Hakima e Abdullah hanno deciso di presentarsi domani mattina presso il comando dell'Ucoi (corpo speciale della Polizia Palestinese) a Nablus. Nulla è purtroppo cambiato. Vi chiediamo di continuare a chiedere in merito all'Autorità nazionale Palestinese ed informarli di ciò che sta accadendo a chi lavora per i diritti umani e ha portato la voce dei Palestinesi in Italia. Grazie.

Nessun commento:

Posta un commento

Il tuo commento è in attesa di essere moderato dagli autori.